tempo fa, la casa londinese

Era gennaio 2016. Una casa diversa, quella londinese, meno irrazionale, più sussurrata, per andare piano piano incontro al movimento interno dei proprietari che (poi) sono tornati a Roma a cercare ancora. Mi sono divertita, anche a dipingere a mano la paretina finta-carta-da-parati dell’angolo bistrò. Ah sì, la pittoscultura rossa sul muro color sabbia è mia. E’ “il girasole”.

 

le parole diventano immagini che tornano parole

Schermata 2013-04-13 a 20.11.04 Schermata 2013-04-13 a 20.11.52
Un nuovo piccolo pezzo in casa di Monica e Carlo, stavolta è un verso
Eu sou la continua evolucao (con gli accenti però)
Io sono la continua evoluzione, in Portoghese, l’incipit di una poesia che ho scritto tanti anni fa e che da mia è diventata di chi la sente.

l’armadia è terminata!

Con l’arrivo e il montaggio di “onde” e “capelli”, finalmente, dopo oltre un anno dalla sua progettazione, “Mood river” (l’Armadia rigorosamente femmina creata per Monica e Carlo) è terminata!
Tra le particolarità di “Mood river” c’è che è asimmetrica, ossia il lato frontale è obliquo, non parallelo rispetto alla parte che appoggia al muro. In più, il grande “seme” rosso è girevole, acciocché la proprietaria Monica possa ruotarlo in funzione del suo umore e segnalare così a Carlo in modo inequivocabile se è una giornata sì o no.
Della serie: sto girata. 🙂

"Mood river"

“Mood river”

"Mood river"

“Mood river”

capelli

capelli

tadelakt tradizionale marocchino

2013-03-17 13.48.22
Impara l’arte e mettila al servizio di chi ti affida un progetto!
(PS la persona nella foto è una compagna di corso)

Sono andata a Torino a fare un corso professionale di Tadelakt: tre giorni di dura pratica di una meravigliosa tecnica di intonaco marocchino per la realizzazione di pareti e superfici naturali, impermeabili o no.
Qui c’è un video introduttivo che si riferisce al corso base, nel video ci sono le immagini di alcuni lavori che vengono realizzati durante il corso. Dunque da oggi, se volete farvi un bagno in tadelakt, o una parete della cucina, o un tavolo o anche solo un lavandino da poggiare su un piano di vetro o di mosaico (stupendo), sapete a chi rivolgervi.

un video di case e cose

Un collage di foto dove si possono vedere alcuni tra i primi lavori effettuati nella casa#1 di Carlo e Monica e quelli nella casa#3.
Peccato non avere foto delle case di Stefania Tallini né quelle della casa di Arturo Tallini.
Se qualcuno ha immagini di quei lavori sarei felicissima di averle.

case (1 e 3) di Monica e Carlo – dettagli

le panche "pigreco"

le panche “pigreco”

"Jacaranda" la consolle trucco

“Jacaranda” la consolle trucco

"Mood river"

“Mood river” – casa 3

"Mood river"

“Mood river” – Armadia

consolle trucco e pittoscultura

consolle trucco e “Monica” – casa 3

ingresso casa #1 e "hommage"

ingresso casa #1 e “hommage”

il lampadario in cartapesta

il lampadario in cartapesta – casa 3

QUE MOVIMIENTO!

QUE MOVIMIENTO! armadio casa 1

la farfalla

“la farfalla” scorcio dal salotto della casa 3

"pi greco"

“pi greco” casa 3

in fondo al corridoio

in fondo al corridoio casa 3